La sosta dei campionati coincide con la presa di scena da parte della Nazionale Azzurra. Con il progetto “Next Generation” la Federazione ha scelto di iniziare un percorso che porti alla costruzione della selezione italiana del domani. 16 sono i convocati del DT Riccardo Trillini fra i quali spiccano i nomi di ben quattro giocatori del Bologna United (maggior rappresentativa in questo raduno). Si tratta del portiere Alessandro Leban, del “Jolly” Oliver Martini e degli esterni Giacomo Savini e Nicola Riccardi.

Il programma dello stage prevede, oltre a doppie sedute di allenamento quotidiane, anche un test match al Pala Chiarbola, il 18 ottobre, contro la formazione di casa del Trieste, attualmente 3^ in Serie A1.

L’elenco dei convocati:

1. Colleluori Andrea (PO – 2000 – Cingoli)
2. Leban Alessandro (PO – 1998 – Bologna United)
3. Arcieri Stefano (AS – 1998 – Bolzano)
4. Prantner Leo (AD – 2001 – Flensburg \ GER)
5. Bortoli Thomas (AD – 2002 – Cassano Magnago)
6. Argentin Andrea (TS – 1995 – Pressano)
7. Kasa Kreshnik (TS – 2001 – Rapid Nonantola)
8. Moretti Alessio (TS – 1994 – Cassano Magnago)
9. Soldi Daniele (TD – 1994 – Metelli Cologne)
10. Pugliese Davide (TD – 2001 – Junior Fasano)
11. Matha Jonas (TD – 1998 – Bolzano)
12. Riccardi Nicola (CE – 1995 – Bologna United)
13. Savini Giacomo (CE – 1998 – Bologna United)
14. Possamai Massimiliano (CE – 2001 – Cassano Magnago)
15. Coppola Alex (CE\PI – 2003 – Brixen)
16. Martini Oliver (PI – 2001 – Bologna United) 

Staff Tecnico
Riccardo Trillini (Direttore Tecnico)
Giuseppe Tedesco (tecnico)
Jurgen Prantner (tecnico)
Vladan Krasavac (prep. portieri)

Staff Sanitario
Marco Rossini (medico)
Enzo Silvestri (fisioterapista)