E’ tonico Nicola Riccardi che, alla vigilia della sfida interna contro Pressano, valida per l’ultimo turno del girone d’andata della Serie A1 di pallamano, presenta la difficile sfida ai freschi vincitori della Supercoppa Italiana.

Nicola Riccardi: “E’ stato un mese intenso nel quale a Bologna sono successe tante cose. Noi, come gruppo, abbiamo ancor di più unito gli intenti scoprendoci molto più solidi, sia in campo che fuori. Abbiamo effettuato un sonoro richiamo di preparazione, sotto la guida di coach Cocchi, ed ora ci sentiamo pronti per riprendere un campionato nel quale dobbiamo rincorrere tutti. Contro Pressano ci attende una gara difficilissima, contro una compagine (la più vincente dell’anno solare 2018 con Coppa Italia e Supercoppa Italiana) che al “Pala Savena” vorrà vincere per consolidare la sua posizione play off. Noi siamo alla ricerca della svolta: la classifica è stato sino ad ora lo specchio di tante difficoltà, ora è il momento di iniziare a vincere. La società sta lavorando senza sosta sul mercato per trovare i giusti tasselli al nostro roster e a tal proposito volevo smentire le voci di una mia imminente partenza. Si, ho ricevuto delle richieste ma la mia volontà è quella di restare a Bologna e salvarmi con questa maglia!”