E’ doppiamente soddisfatto l’estremo difensore del Bologna United Alessandro Leban che, al termine della vittoria per 29-24 sulla Metelli Cologne, ha così commentato i due importanti punti colti al “Pala Savena”.

Leban: “Questa vittoria è il frutto di un gruppo che finalmente sta trovando una sua amalgama. Il mercato di rivoluzione di Gennaio ha portato giocatori di livello in tutti i reparti. Difensivamente ora aggrediamo di più e meglio ed il lavoro per noi portieri è semplificato. Il ritorno di Luca Argentin ha riportato ordine nella fase di non possesso e Pereria ha dimostrato oggi di essere di un altro livello. Siamo perfettamente consci di non poterci permettere di alcun tipo di rilassamento in quanto la classfica resta complicatissima. Tuttavia era fondamentale vincere oggi, anche se assolutamente non scontato, e lo abbiamo fatto rinunciando nel secondo tempo a Giacomo Savini. Siamo elettrizzati da questa prestazione e non vediamo l’ora di tornare in palestra per preparare la delicatissima trasferta di Fondi contro il Gaeta. Ogni gara per noi è un test da dentro-fuori, dovremo abituarci e mentalizzarci sul dover provare a far punti in ogni palazzetto. Siamo ancora vivi! “