E’ soddisfatto del pareggio colto in rimonta l’ala rossoblù Giulio Nardo che, al termine della gara impattata a Fondi, analizza la situazione di classifica del Bologna United.

“Fondi ci ha sorpreso con la doppia marcatura a uomo. Il fatto che ci fosse saltato immediatamente il piano partita ci ha innervosito ed ha contribuito a farci innervosire. Ne è nata una gara nel primo tempo brutta e di rincorsa, con tanti errori e palle perse. Siamo stati bravi a rimanere attaccati alla partita e nella ripresa, nonostante una qualità di pallamano non elevata, siamo lentamente riusciti ad agganciare il Fondi, arrivando addirittura a giocarci la palla della possibile vittoria. Per oggi va bene così: è un pareggio che fa morale e ci permette di mantenere aperti i giochi per la salvezza. Mancano quattro gare e altrettanti punti da recuperare alla coppia formata da Cologne e Merano. La vittoria di Cingoli contro gli altoatesini in questo senso ci ha giocato a favore anche se ci lascia per l’ennesima settimana in fondo alla classifica. Conversano e Fasano in casa, con Cingoli e Pressano da affrontare fuori: il calendario si presenta come difficilissimo, ma noi siamo motivati a cercare punti da ogni gara e daremo tutto per raddrizzare questa sfortunata stagione”.